Turchia: uccisi due soldati turchi vicino confine siriano

Ihr

Roma, 28 nov. (askanews) - Due soldati turchi sono stati uccisi da colpi di mortaio sparati dal confine siriano nella Turchia Sudoccidentale. Lo ha annunciato il ministero della Difesa, citato dall'Afp.

"Due soldati sono stati uccisi ieri da un attacco di mortaio ad un valico vicino alla città di Akcakale", ha spiegato il ministero in una nota. Le forze turche hanno sparato contro la regione da cui è stato compiuto l'attacco mercoledì notte, secondo la stessa fonte.

Fonti militari citate dai media turchi hanno attribuito l'attacco alle forze curde delle Unità di protezione popolare (Ypg), sostenendo che era stato effettuato dalla regione di Kobane nella Siria Nordorientale.