Turchia, valanghe: sale a 41 il numero dei morti -2-

Fco

Roma, 6 feb. (askanews) - Per gestire l'emergenza, 300 soccorritori e volontari armati di pale si sono precipitati per cercare di trarre in salvo sopravvissuti. Il giorno successivo, mentre le ricerche erano in corso, soccorritori e volontari si sono trovati a loro volta sepolti da una seconda valanga nello stesso posto.

Ieri l'agenzia governativa per le situazioni di disastro (Afad) ha affermato che il bilancio era di 38 morti e 53 feriti. L'agenzia ha pubblicato un nuovo bollettino di 41 morti dopo il recupero di altri tre corpi sul sito.

Le ricerche proseguono, al momento, per trovare due persone ancora disperse in questa zona montuosa che si trova ai confini orientali della Turchia.