Turchia, Zingaretti: ipotesi boicottaggio e forze interposizione

Luc

Roma, 18 ott. (askanews) - "Bloccare la vendita di armi verso la Turchia, mettere in campo ipotesi di boicottaggio e di presenza multilaterale di forze di interposizione". Sono i "segnali credibili che purtroppo fino a oggi non ci son stati" che servirebbero per risolvere la crisi tra Turchia e Siria. Lo ha detto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a SkyTg24.

"Ieri - ha aggiunto - c'è stato un piccolo segnale di speranza, speriamo da oggi si torni alla ragione".