Turismo, Alto Adriatico: decolla progetto Fvg-Veneto

red/rus

Roma, 27 set. (askanews) - "Era da quasi vent'anni che si parlava di collaborazione con il Veneto senza di fatto alcun risultato. Oggi con questo atto si inizia una nuova era, dando concretamente quelle risposte che i turisti chiedono in termini di attrattività di un territorio".

Lo ha affermato oggi a Trieste l'assessore regionale al Turismo del Friuli Venezia Giulia, Sergio Emidio Bini, a margine della seduta di Giunta nel corso della quale è stato approvato, su proposta dello stesso Bini, lo schema di Accordo di collaborazione con Regione Veneto per l'attuazione del progetto turistico interregionale "Alto Adriatico" e la relativa autorizzazione alla stipula dell'atto.

Come ha spiegato Bini, nel prossimo biennio (2020-2021) le due Regioni promuoveranno congiuntamente in maniera sinergica, sia in Italia sia a livello internazionale, il litorale dell'Alto Adriatico, "unendo in questo modo le forze e anche le eccellenze nel presentare un'offerta turistica integrata e fortemente competitiva". (Segue)