Turismo, Cavallino-Treporti: travel influencer per la promozione

Bnz
·1 minuto per la lettura

Venezia, 17 lug. (askanews) - Per il mondo del turismo il 2020 un anno certamente in salita, ma Cavallino-Treporti, motore del turismo plein air d'Europa, non rimasto a guardare passivo il mutare degli eventi. Gi dall'inizio del lock-down, che ha messo fine anzitempo alle fiere del turismo estere, il consorzio di promozione ha avviato una serie di attivit digitali rivolte a far conoscere la localit e le sue bellezze a tutte quelle persone che non si potevano muovere a causa delle restrizioni sanitarie. Ecco che sono nate cos una serie di rubriche social come la "Sunset Celebration", performance di musicisti locali che hanno accompagnato il suggestivo calare del sole sulla laguna; o ancora "Le aziende si raccontano" delle video pillole dove parlare di turismo, di ristorazione, di tradizioni e di prodotti del territorio: un piccolo viaggio tra i sapori di Cavallino-Treporti. Tra le iniziative pi importanti, per, raccontate anche a livello nazionale, c' il progetto di charity "A braccia aperte", iniziativa proposta dal Comune e con l'appoggio e il sostegno delle categorie che, nella prima fase, ha messo a disposizione oltre 1.000 settimane di vacanza per il personale sanitario, un ringraziamento per quanto ha fatto nel periodo dell'emergenza Covid con spirito di servizio, umanit e amore. Per rafforzare ora l'immagine e la reputazione del territorio, ha preso avvio la seconda fase del progetto, rivolta al mondo della comunicazione digitale. Si tratta di una proposta innovativa che sta trovando effettuazione proprio in questo periodo, un'azione mirata a far conoscere la localit al mercato turistico italiano, coinvolgendo le figure altamente specializzate dei Travel Influencer e Travel Blogger.