Turismo, La Pietra (FdI): alleggerire burocrazia per Pro Loco

Pol/Vlm

Roma, 11 feb. (askanews) - "Al di là dei numeri economici importanti registrati ogni anno dalle Pro Loco, un segnale significativo di vitalità dei territori, bisogna valutare il ruolo fondamentale che queste svolgono sul piano della coesione sociale. E il disegno di legge presentato oggi in Senato interviene al fine di agevolare le Pro Loco nelle loro iniziative, alleggerendo le associazioni dal peso di un'eccessiva burocrazia". A dirlo il senatore di Fratelli d'Italia, Patrizio La Pietra, nel corso della conferenza stampa di presentazione del ddl Pro Loco a Palazzo Madama.

"Auspico però un ulteriore passo in avanti, capace di cogliere in maniera più ampia le richieste che provengono dalle piccole comunità, all'interno delle quali l'attività associazionistica assume un valore fondamentale ai fini della coesione del proprio tessuto sociale. E proprio per questo ritengo che sarebbe meglio utilizzare la funzione sociale che queste attività svolgono come criterio di valutazione, piuttosto che limitarsi a una semplice conta delle iniziative svolte", conclude il senatore La Pietra.