Turismo Lazio, Lega: serve un "Piano Marshall"

Bet

Roma, 4 giu. (askanews) - "Il turismo necessita di un piano Marshall, soprattutto dopo gli effetti negativi del Coronavirus". Cos il capogruppo e i consiglieri della Lega in Consiglio regionale del Lazio, Orlando Angelo Tripodi, Daniele Giannini, Pasquale Ciacciarelli, Laura Corrotti e Laura Cartaginese, dopo l'approvazione del piano turistico triennale 2019-2021. "Al di l dell'approvazione degli emendamenti della Lega sul turismo nautico, sul potenziamento dei collegamenti con le isole, dei punti di informazione e di accoglienza turistica, sulla valorizzazione dei borghi del litorale e dell'entroterra, sulla conoscenza dei prodotti tipici, sull'istituzione delle vetrine regionali dell'agroalimentare su ogni territorio provinciale e sulle persone con disabilit, occorre individuare delle risorse importanti nel bilancio per rilanciare un comparto vitale del pil regionale - sostengono i consiglieri della Lega - anche perch il piano turistico triennale, comprese le proposte presentate, antecedente al Covid-19. Gli operatori sono in ginocchio, basta dare uno sguardo alla stagione balneare su cui pende l'immobilismo della giunta Zingaretti sul ripascimento delle coste, il cui iter ripreso dopo la scossa della Lega ad inizio legislatura e ora si incredibilmente interrotto".