Turismo, a luglio piattaforma online per interagire con italia.it

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 mag. (askanews) - A fine luglio sarà online una piattaforma digitale per l'interoperatività con italia.it, portale turistico nazionale. Una novità che permetterà, ad esempio, di valorizzare sul quel sito i progetti digitali dei Comuni. Lo ha annunciato il direttore generale della valorizzazione e della promozione turistica del ministero del Turismo, Francesco Paolo Schiavo, intervenuto in collegamento video alla quinta riunione del Tavolo tecnico sul Turismo delle radici in corso a Palazzo Lombardia. Si tratta, ha sottolineato, di "un'opportunità da non perdere" per attrarre i visitatori italo-discendenti e oriundi italiani nel mondo.

Il tema del turismo delle radici, ha sottolineato il dg, "è sicuramente evocativo e ognuno di noi ha in famiglia l'esempio di un parente emigrato nel mondo. Sicuramente il mercato di nostri connazionali all'estero è un potenziale flusso turistico da sfruttare attraverso una promozione digitale e puntando sulla sostenibilità. Si tratta infatti di valorizzare luoghi bellissimi, ma meno conosciuti. Sulla digitalizzazione il sostegno è sostanziale, visto che si tratta di un investimento importante dal punto di vista economico, ci sarà anche una collaborazione stretta tra progetti del Pnrr complementari" ha concluso Schiavo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli