Turismo, pienone nel Salento nella settimana della Taranta

Ssa

Roma, 25 ago. (askanews) - Si registra il tutto esaurito nelle strutture alberghiere del Salento nella settimana del Concertone de La Notte della Taranta. Secondo i dati forniti da Federalberghi Puglia, infatti, dal 19 al 25 agosto c'è stato un aumento di prenotazioni nelle strutture ricettive salentine. "Questo dato, spiega Raffaele De Santis presidente di Federalberghi Lecce, è parzialmente in controtendenza rispetto alla lieve flessione di richiesta turistica che si è registrata quest'anno nel periodo estivo. Non solo pienone dunque nella settimana clou dell'evento di Melpignano (LE), ma anche un nuovo dato che riguarda i turisti stranieri. Oltre alle consuete presenze dall'Europa e in particolare da Francia e Germania, nel 2019 aumentano le presenze da America, Australia e Cina".

Il dato complessivo conferma quanto già evidenziato dal rapporto realizzato dal Centro internazionale di studi sull'economia turistica, insieme a Confcommercio Italia e Agis: "Gli effetti della Notte della Taranta sulla ricettività sono quindi percepiti soprattutto nell'appuntamento del concertone finale, che è segnalato da quasi la metà degli operatori del Salento come ragione di aumento delle prenotazioni". Dallo stesso rapporto emerge che in ciascuna edizione, a partire da una spesa diretta dei visitatori sul territorio pari a 16,8 milioni € (di cui 13 milioni nei servizi), si generano 6 milioni € di valore aggiunto nel territorio. A fronte di un budget di circa 1,2 milioni di euro speso nell'organizzazione di ciascuna edizione, ogni euro investito nell'evento produce 14 euro di spesa dei visitatori per 5 euro di valore aggiunto.

Per i vacanzieri nel Salento che vogliono godersi lo stupefacente tramonto sul mar Ionio, una delle mete top è Porto Cesareo. Tra i lidi che si affacciano nella baia di Torre Lapillo, posizione privilegiata la occupa l'Hookipa beach che offre una delle scenografie naturali più suggestive del Salento. Sabbia fine e bianchissima, acqua caraibica bassa e cristallina, di fronte all' imponente torre saracena di Torre Lapillo, dietro la quale, verso sera, si nasconde il sole, creando alcuni tra i più bei tramonti del tacco d'Italia. Tra ombrelloni indonesiani in paglia intrecciata, lettini in teak, spiaggine da posizionare direttamente in acqua, comodi grandi ed eleganti gazebo, Hookipa è il modo migliore per godere della bellezza della baia abbandonandosi in un totale relax e ritrovare l'armonia dei sensi cullati dalle migliori selezioni musicali lounge, nu jazz e world. Non manca il divertimento, con gli aperitivi al tramonto accompagnati da ricercate selezioni musicali, un cartellone di musica live e dj set in cui perdersi in danze in riva al mare fino a sera. A completare il quadro, piatti esotici e locali serviti in grandi piatti in legno, cocktail zone e area ristoro.