Turismo riprenderà in Italia a metà maggio - Draghi

·1 minuto per la lettura
Il presidente del consiglio Mario Draghi a Roma

ROMA (Reuters) - Il turismo potrà riprendere in Italia a metà maggio.

Lo ha detto il premier Mario Draghi parlando alla fine di una riunione dei ministri del Turismo del G20, aggiungendo che il programma dell'Unione europea che prevede un pass sanitario sarà operativo entro la metà di giugno, consentendo di spostarsi più facilmente nel continente.

In attesa del certificato europeo, il governo italiano ha introdotto un pass verde nazionale che consentirà alle persone di spostarsi da una regione all'altra ed entrerà in vigore entro metà maggio, ha detto Draghi.

A metà maggio i turisti potranno avere il pass italiano, quindi è arrivato il momento di prenotare le vacanze in Italia, ha aggiunto.

(Crispian Balmer)

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)