Turismo, Salvini e Centinaio: solidarietà a chi lavora coi pullman

Pol/Bar

Roma, 3 giu. (askanews) - "Solidarietà al settore del turismo, e in particolare a chi lavora con pullman e altre forme di trasporto privato: oggi sono previste manifestazioni da Nord a Sud per chiedere fondi e attenzione da parte del governo. Sono migliaia di italiani dimenticati e lasciati senza aiuti e senza risposte". Lo hanno dichiarato in una nota congiunta il leader della Lega Matteo Salvini e il senatore Gian Marco Centinaio, ex ministro del Turismo.

"Facciamo e faremo di tutto - hanno aggiunto - per scuotere il governo e pretendere risposte e soluzioni. La Lega ha già fatto proposte: contributo a fondo perduto, moratoria sui leasing e revisione delle limitazioni (burocratiche ed economiche) di accesso alle città d'arte".