Turista austriaco morto dopo essere stato colpito da elica del paramotore

Macerata morto turista
Macerata morto turista

Un dramma ha colpito la provincia di Macerata nella mattinata di mercoledì 4 maggio. Un turista austriaco di 65 anni ha perso la vita all’Avioclub Madonna di Loreto a Recanati dopo essere stato colpito dall’elica del paramotore sulla quale stava lavorando prima di partire con il parapendio. Da accertare le cause. Stando a quanto si apprende l’uomo si trovava insieme ad alcuni connazionali con i quali avrebbe già fatto nelle ore precedenti dei voli con il paramotore.

Macerata, morto turista colpito dall’elica a motore del parapendio

Diversi dunque gli aspetti da chiarire sulla vicenda. Da prime ricostruzioni sull’accaduto, la tragedia si sarebbe consumata quando la vittima era ancora a terra. Per cause ancora da accertare, le pale dell’elica avrebbero accelerato in modo improvviso arrivandolo a colpire mortalmente al volto.

L’arrivo dei soccorsi

Nel frattempo gli operatori sanitari del 118 sono intervenuti sul posto. Ogni sforzo per salvargli la vita è stato però vano. Non hanno dunque potuto fare altro se non dichiarare il decesso. Arrivati sul luogo della tragedia anche i Carabinieri della stazione di Civitanove Marche. Questi ultimi hanno provveduto ad effettuare i rilievi di rito necessari alla ricostruzione della dinamica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli