Turista coreana 21enne investita e uccisa da un tram a Milano

Alp

Milano, 11 feb. (askanews) - Una 21enne coreana è stata investita e uccisa intorno alle 23.30 di ieri dopo essere stata investita da un tram della linea 9 nei pressi della fermata di piazza Oberdan a Milano. Al momento la dinamica dell'incidente non è chiara e non si capisce se la ragazza sia scivolata dalla banchina o se abbia attraversato senza rendersi conto che il mezzo pubblico era ripartito dalla fermata, in direzione Porta Genova.

Il tranviere, un uomo di 56 anni, è stato trasportato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli in stato di choc.

Secondo quanto è possibile apprendere la ragazza era giunta a Milano per trovare un'amica e si trovava insieme con due sue connazionali di 22 e 25 anni.