Turiste denunciano rapina con violenza, indagini a Palermo

Xpa

Palermo, 30 lug. (askanews) - Due turiste sarebbero state violentate e derubate a Palermo, dove la polizia indaga su quanto denunciato dalle due donne. Le due turiste di 26 e 27 anni hanno raccontato di aver subito l'agggressione all'interno di una casa-vacanza nella zona di Corso Butera, nel capoluogo siciliano.

I malviventi avrebbero portato via cellulari, soldi, computer e carte di credito, dopo avere narcotizzato e violentato le vittime. Sono state portate in ospedale. Le indagini sono condotte dalla Squadra mobile. Nella casa-vacanza è intervenuta la Polizia scientifica.