Turiste drogate e violentate a Gallipoli: la denuncia di due 19enni

·1 minuto per la lettura
Turiste drogate Gallipoli
Turiste drogate Gallipoli

Due turiste di 19 anni di Verona hanno raccontato ai Carabinieri di essere state drogate e violentate nell’albergo in cui alloggiavano a Gallipoli. Gli investigatori stanno raccogliendo elementi per ricostruire la vicenda.

Turiste drogate e violentate a Gallipoli

I fatti sarebbero avvenuti nella serata di giovedì 8 luglio 2021. Le due ragazze, in vacanza in Salento, si sarebbero recate in un bar della zona molto frequentato da giovani. Qui sarebbero state drogate, abusate e lasciate nell’hotel dove il personale le ha ritrovate in forte stato di alterazione psicofisica.

Ha dunque allertato i sanitari del 118, che hanno portato le due all’ospedale Sacro Cuore di Gesù, e le forze dell’ordine che sono al lavoro per ricostruire le dinamica dell’accaduto. Secondo quanto emerso l’equipe medica non avrebbe trovato tracce di stupefacenti nel loro sangue, nemmeno della cosiddetta “droga dello stupo”. Hanno invece rilevato un elevato tasso alcolemico con intossicazione.

Turiste drogate e violentate a Gallipoli: indagini in corso

Resta ora da capire cosa sia realmente successo. In base al loro racconto dei giovani le avrebbero costrette a bere diversi alcolici dimostrandosi disponibili e amichevoli per poi abusare di loro. Non è ancora certo il numero dei ragazzi coinvolti nella vicenda.

Gli agenti stanno raccogliendo le testimonianze per individuare e fermare gli aggressori quanto prima.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli