Turisti annoiati tirano pietre ai panda in uno zoo cinese

Un panda nello zoo di Mosca (KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

Il Panda è un animale pacifico, ma sembra che ad alcuni esseri umani dia fastidio.

La stupidità umana ha portato un panda gigante dello zoo di Pechino, in Cina, a subire un trattamento indecoroso e fuori da ogni minima regola civile di buona convivenza terrena. Dei turisti, evidentemente annoiati dall'atteggiamento rilassato dell'animale, hanno cominciato a tirargli addosso pietre in modo che si muovesse.

Un paio di lanci sono stati documentati in un video, ma molti altri non sono stati resi pubblici (attraverso le telecamere di sicurezza) o non sono stati caricati online dai visitatori dello zoo. L'atteggiamento senza senso dei turisti è carico di boria e di inutile superiorità, e fa riflettere anche su che tipo di intrattenimento offre davvero uno zoo nel 2019.


Animali in gabbia o in un habitat similare a quello in natura, poco cambia: lo zoo è un luogo creato dall'uomo per mostrare gli animali. Senza che ci sia una guida o anche solo un addetto alla sicurezza, lo zoo diventa anche un luogo di incredibile e patetica ignoranza. Si parte dalle boccacce e al richiamare l'attenzione degli animali (come se a loro fregasse qualcosa) fino al livello del lancio di oggetti (così, tanto per dar fastidio).

Sul social network Weibo il video è stato visto oltre 100 milioni di volte e si spera sia servito a qualcosa. Di certo ha smosso l'indignazione di molti utenti, e questo è se vogliamo anche un lato positivo di questo brutto evento.

Al panda in questione, chiamato Meng Da, non ha importato molto vedere questa pioggia di sassi. E qualcuno più saggio, dopo aver visto il lancio di pietre, ha chiamato la direzione. Da quel momento è stato fatto divieto di lanciare oggetti, ma ai più è sembrata un'azione per non ledere ulteriormente la credibilità dello zoo, piuttosto che una reale attenzione agli animali ospitati.

Ovviamente non è nemmeno la prima volta che un evento del genere accade: già nel 2018, sempre in Cina ma a Hanzhong, alcuni turisti erano stati allontanati e cacciati da uno zoo dopo aver tirato sassi a un panda.