Turisti fanno selfie mentre migranti annaspano in mare

webinfo@adnkronos.com

Mentre i naufraghi che si sono gettati in mare dalla Open Arms annaspano e chiedono aiuto per essere salvati dalla Guardia costiera a poche centinaia di metri di distanza, dalla costa, decine di turisti si sono radunati per scattare foto e fare selfie, pure con il bastone per prendere meglio la mira. E' lo spettacolo che si sta consumando a Cala Francese, nei pressi della Porta d'Europa, a Lampedusa, dove i migranti si sono gettati in acqua. Al momento sono stati tutti recuperati.