Tutte identificate le 18 vittime del vulcano White Island

Dmo

Roma, 17 dic. (askanews) - Le 18 persone morte nell'eruzione del vulcano neozelandese della White Island sono state tutte identificate. Lo ha annunciato la polizia in una nota in cui aggiunge che ancora non sono stati ritrovati due corpi, quello di un australiano e di un neozelandese. Le ricerche proseguono per localizzare i resti.

Diciassette dei feriti nell'eruzione, che ha sorpreso un gruppo di 47 turisti durante un'escursione, sono ancora in terapia intensiva a causa delle gravi ustioni.

Delle 18 vittime 13 sono australiane, tre americane e due guide turistiche neozelandesi.