Tutte le discoteche colpite nel 'tour' criminale

webinfo@adnkronos.com

Nell'ordinanza emessa dal gip del tribunale di Ancona a carico di sette persone ritenute responsabili di aver spruzzato lo spray urticante al peperoncino all'interno della discoteca 'Lanterna Azzurra' di Corinaldo (Ancona) l'8 dicembre scorso è elencato il numero delle trasferte a scopo criminale che sarebbero state sostenute dalla 'banda' e i relativi contatti con il ricettatore. La cronistoria dei viaggi a scopo di rapina e i relativi blitz degli indagati all'interno dei locali notturni del Centro Nord del Paese inizia l'1 novembre del 2018 e si conclude il 9 giugno scorso.  

Sono ancora in corso i riscontri per accertare le responsabilità dei furti messi a segno l'1 novembre dell'anno scorso alla discoteca 'Donoma' di Civitanova Marche, ma è stata accertata la presenza degli arrestati all'interno del locale così come l'utilizzo dello spray al peperoncino. Il 'tour' criminale del gruppo ha colpito il 'Liv' di Bassano del Grappa (Vi), presso il 'Pala Nord' di Bologna a Capodanno, il 15 febbraio la discoteca 'Circus Beat Club' di Brescia. La notte del 17 febbraio la banda ha fatto tripletta: il 'Number One' a Corte Franca (Bs), il 'Kojak' di Ravenna e il 'New Age' sita in località Roncade (Tv). Il 24 febbraio è toccato all''Heco Club' di Forlì.  

Il 24 febbraio gli arrestati sono stati al 'Viclub' di Vicenza, l'1 marzo al 'Dylan My Love' di Coccaglio (Bs) e al 'Momà' di Modena, la notte tra il 2 e il 3 marzo allo 'Studio 16' di Arquà Polesine (Ro) e allo 'Stargate' di Castagnaro (Vr), il 3 marzo al 'Nord Est' di Caldogno, il 5 al 'Vivi' di San Pietro In Casale (Bo), il 9 al 'Dtìrian Gray' di Verona, il 9 marzo al 'Moina Club' di Crema (Cr), il 15 al 'Mascara' di Mantova. 

La notte tra il 16 e il 17 doppio blitz all''Artè' di Trento e all''EIrow' a Modena Fiere, il 22 all'evento 'Mamacita' al Teatro Verdi di Cesana. Tra il 23 e il 24 gli arrestati hanno fatto 'visita' al 'Palabam' di Mantova, al 'Dark side' di Lucca, il 29 al 'Polaris Studio' di Carate Brinza (Mi), il giorno seguente al 'Mia clubbing' di Porto Recanati. 

La notte tra il 5 e il 6 aprile, annota ancora l'ordinanza, è accertata la presenza dei componenti del gruppo criminale all''Alcatraz' di Milano e al 'Setai' di Orio al Serio (Bg). La notte successiva è stata la volta del 'Florida' di Ghedi (Bs), del 'Supersonic Music Arena' di Callara (Tv), della 'Skylight disco' di San Bonifacio (Vr). E ancora il 'Mojito' di Città di Castello la notte tra il 12 e il 13 aprile. La notte seguente sono al 'Sottozero' di Rottofreno (Pc), all'evento 'Ketamal 26' al Campus industry music di Parma e la stessa notte non risparmiano il circolo Arci 'Fuori Orario' di Gattattico (Pr). 

Il 18 aprile colpiscono il locale notturno 'Spazio 900' a Roma, tra il 19 e il 20 colpiscono 'Ypsilon' a Certaldo (Fi), il 21 aprile sono all''Hollywood' di Milano, a 'Le Rotonde' di Garlasco, all''Odissea' di Spersiano e il giorno seguente al 'Vanilla' di Perugia. 

Il 24 aprile è accertata la loro presenza all'evento 'bikini' a Cattolica, alla discoteca 'Bolgia' di Osio Sopra (Bg), il 27 sono a 'Il faro' di Brusnengo, il 30 aprile al 'Tuscany hall' di Firenze e al 'Dadaumpa new life' di Parma. Il 3 maggio allo 'Yago' di Sassuolo, il 5 maggio sono al 'Liv' di Bassano del Grappa, al 'Made Club' di Como, al 'K-Klass' di Tavemerio (Co), l'11 maggio a 'Le Cardinal' di Bastiglia, il 13 maggio al 'Social Music City' di Milano, il 25 al 'Circus Beat club' di Brescia. L'1 giungo al Parco Acquatico Riovalli di Cavaion Veronese è stata riscontrata la presenza di alcuni componenti del gruppo criminale e sono state presentate delle denunce di furto da un gruppo di studenti che stavano festeggiando la fine dell'anno scolastico.  

Il 5 giugno due esponenti della banda erano al 'Kuku club di Lucca' e l'8 giugno scorso le indagini hanno permesso di riscontrare la consumazione di furti al 'Baraonda disco' di Painoro dove è stata accertata la presenza di alcuni esponenti del gruppo criminale accusato adesso della strage del Lanterna Azzurra.