Presentata la giunta Gualtieri a trazione Pd, Silvia Scozzese al Bilancio e vicesindaca

·2 minuto per la lettura

AGI - Roberto Gualtieri presenta la sua giunta: un esecutivo a trazione Pd, ripartito in pari numero tra uomini e donne, con Silvia Scozzese che torna al Bilancio e stavolta ottiene anche il ruolo di vice sindaca.

La squadra contiene politici e tecnici di area, con una divisione che prova ad accontentare quasi tutti i partiti della coalizione e le loro correnti.   

In diretta la conferenza stampa di presentazione della Giunta capitolina.

▶️ https://t.co/9mkKQoAtzR pic.twitter.com/ZDEu60pYtP

— Roberto Gualtieri (@gualtierieurope) November 3, 2021

Ecco la composizione della giunta

Il Pd ottiene Sabrina Alfonsi - già presidente del Municipio del centro storico - ai Rifiuti e Ambiente, Maurizio Veloccia - già minisindaco del Portuense - all'Urbanistica e il consigliere regionale Eugenio Patanè ai Trasporti.

Al Bilancio, una delega chiave, la Scozzese, che ha già ricoperto l'incarico con Ignazio Marino, oggi nella struttura di Palazzo Chigi che si occupa del Recovery e in passato Commissario al debito storico del Campidoglio.

La lista Civica spunta due assessori: il coordinatore Alessandro Onorato (per anni consigliere capitolino) al Turismo, Grandi Eventi e Sport e la capolista Monica Lucarelli, già presidente dei giovani imprenditori cittadini, alle Attività Produttive e Pari Opportunità.   

La Cultura, altra delega di peso a Palazzo Senatorio, va a Miguel Gotor, docente di Storia a Roma Tre e già senatore, in quota Articolo Uno.

Mentre Sinistra Civica Ecologista piazza Andrea Catarci alla Partecipazione, la Città dei 15 minuti. Il contenitore civico Roma Futura - guidato da Giovanni Caudo - ottiene la Scuola e il Lavoro con Claudia Pratelli, funzionaria della Cgil e già assessore al Municipio del Salario.

Per il Sociale e la Salute è stata scelta Barbara Funari, coordinatrice romana dei cristiano-sociali di Demos, formazione che con Paolo Ciani aveva ottenuto la terza piazza alle primarie.

Altro partecipante ai gazebo è Tobia Zevi, ricercatore quarantenne, che spunta l'assessorato al Patrimonio e le Politiche Abitative.

Chiude la compagine la new entry Ornella Segnalini, tecnica del Mit, ai Lavori Pubblici e Infrastrutture.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli