Tutto quello che c'è da sapere su Chiara Bontempi, fidanzata di Gianmarco Tamberi

·2 minuto per la lettura
Chi è Chiara Bontempi, fidanzata di Gianmarco Tamberi
Chi è Chiara Bontempi, fidanzata di Gianmarco Tamberi

Chiara Bontempi è la fidanzata, e quasi futura moglie, del saltatore in alto Gianmaraco Tamberi, che domenica 1 agosto ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Scopriamo meglio chi è la fidanzata dell’atleta.

Chiara Bontempi: chi è?

Chiara Bontempi è nata il 12 agosto del 1995 ad Ancona, dove ha vissuto per tutta l’adolescenza insieme ai genitori e al fratello Pierfrancesco.

Della sua famiglia si conosce ben poco: l’unica cosa che si sa è che la madre ha un negozio di articoli per la cosa nel capoluogo delle Marche.

Chiara Bontempi: la relazione con Gianmarco Tamberi

Chiara Bontempi e Gianmarco Tamberi sono fidanzati dal 2009, e solo pochi giorni prima della pertenza della spedizione italiana per le Olimpiadi di Tokyo 2020, l’atleta ha fatto la proposta di matrimonio alla sua fidanzata storica.

La ragazza ha ovviamente risposto di sì, specificando in un post sul suo account Instragram che direbbe di sì ogni singolo giorno al suo promesso sposo.

Lo stesso Gianmarco Tamberi, dopo la vittoria nel salto in alto, ha ringraziato Chiara, affermando come lei gli sia sempre stata a fianco, anche nei momenti peggiori, spesso ponendo i sogni e gli obiettivi sportivi del fidanzato davanti ai propri.

Chiara Bontempi: la carriera

Di Chiara si sa che si è laureata a Verona, e che poi ha lavorato anche a Milano e Roma.

Sulla sua vita lavorativa si conosce ben poco, e questo è dato dal fatto che non si sappia nenache in cosa si sia laureata.

Chiara Bontempi: la spedizione a Tokyo di Gianmarco Tamberi

Chiara Bontempi era a Tokyo insieme al fidanzato quando lui è salito sul gradino più alto del podio del salto in alto. Chiara ha sempre seguito il suo promesso sposo in tutte le competizioni da lui disputate.

La ragazza ha potuto seguire Gianmarco Tamberi grazie a un permesso speciale che le era stato accordato. Chiara Bontempi ha potuto quindi essere presente mentre il fidanzato vinceva la medaglia d’oro, ex aequo con l’atleta del Qatar Barshim.

L’italiano ha quindi coronato il suo sogno da bambino, che non aveva potuto realizzare nell’Olimpiade di Rio del 2016, a causa di un infortunio alla caviglia. Ha però festeggiato nel corso dell’Olimpiade di Tokyio, dove ha potuto contare anche sull’amore e sul sostegno di Chiara.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli