Tutto quello che c'è da sapere su House of the Dragon, prequel di Game of Thrones

·2 minuto per la lettura
Notizie su House of the Dragon
Notizie su House of the Dragon

Il teaser trailer di House of the Dragon, spin-off del famosissimo Game of Thrones e prequel della serie di fama mondiale, è appena uscito e ha subito creato grandi aspettative tra i fan. Ecco quello che si sa su trama, cast e data di uscita della serie.

House of the Dragon: la trama

Anche se la trama è ancora tenuta segreta, per lasciare più suspanse nel pubblico, ciò che fino ad ora si conosce è che il prequel di Game of Thrones ripercorrerà la storia della casata dei Targaryen. Quindi si vedrà la motivazione per cui è scoppiata la guerra per il trono e come sono morti quasi tutti i Targaryen.

La storia dovrebbe comunque seguire il romanzo Fuoco e sangue, di George R. R. Martin, lo stesso autore del Trono di Spade, il quale sarà anche produttore esecutivo dello show, ma non è ancora chiaro se parteciperà alla scrittura della sceneggiatura.

House of the Dragon: il cast

Il cast è composto da grandi star.

Uno dei protagonisti è Matt Smith, conosciuto per Doctor Who e The Crown, che interpreta Daemon Targaryen, fratello minore del re Viserys e un dei più coraggiosi cavalieri del regno.

La primogenita del re, la principessa Rhaenyra, avrà invece il volto di Emma D’Arcy, e il suo personaggio comincerà una relazione incestuosa con lo zio Daemon.

Lasciando un attimo da parte i Targaryen, un’altra casata è quella dei Velaryon, tra cui figura il forte guerrioro lord Corlys, interpretato da Steve Toussaint.

House of the Dragon: quando esce

Anche se non è ancora emersa una data precisa, sicuramente la serie uscirà nel 2022, con molta probabilità nella prima metà dell’anno.

Le puntate, prodotte e trasmesse in America da HBO, lo stesso canale di Game of Thrones, dovrebbero essere dieci e durare circa un’ora ognuna.

House of the Dragon: dove vederlo in Italiano

Come già detto, la serie negli Stati Uniti sarà trasmessa da HBO Max, mentre per la trasmissione in Italiano, che dovrebbe avvenire quasi in concomitanza con quella americana, i diritti sono stati acquisiti da Now Tv e da Sky, quest’ultima che ha già diffuso in Italia Game of Thrones.

Non resta che aspettare ancora qualche mese per poter vedere il tanto atteso prequel del Trone di Spade, che permetterà anche di capire come si è arrivati agli eventi della tanto amata serie di fama globale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli