Tutto quello che non sai su Malcom Pagani, l'ormai ex fidanzato di Mia Ceran

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images

Lo scorso 18 aprile va in onda la consueta puntata della trasmissione domenicale Quelli che il calcio: con uno sketch organizzato da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu a inizio puntata, la conduttrice Mia Ceran annuncia il nuovo fidanzamento ma, soprattutto, rivela di essere incinta del suo primo bambino, strappando un sorriso a tutti gli spettatori da casa. In passato Ceran è stata legata sentimentalmente al collega giornalista e scrittore Malcom Pagani, uno dei due figli di Barbara Alberti e Amedeo Pagani (noto produttore e sceneggiatore cinematografico). Cresciuto tra le mura di una famiglia che ha sempre vissuto in questo mondo, anche il figlio non poteva che essere indirizzato sulla stessa strada dei genitori: l’ex fidanzato di Mia Ceran, infatti, è stato vice direttore di Vanity Fair, oltre alle collaborazioni con L’Espresso, Sky Sport e diverse altre riviste. Partendo dalla biografia, passando per la vita sentimentale e privata fino a toccare la sua carriera lavorativa, ecco chi è Malcom Pagani.

Mia Ceran: chi è l’ex fidanzato Malcom Pagani?

Malcom Pagani nasce a Roma il 1975 da Barbara Alberti, scrittrice, sceneggiatrice, drammaturga e giornalista, e papà Amedeo, produttore e sceneggiatore cinematografico. Ha una sorella minore, Gloria Samuela Pagani, che nella vita è ricercatrice di Lingua e Lettura Araba presso l’Università del Salento. Con un’esperienza da vice direttore di Vanity Fair, ha fatto parte della famiglia de Il Fatto Quotidiano, Sky Sport e di altre riviste sportive, sbarcando anche all’interno del mondo del cinema entrando a far parte di Tendercapital Productions.

Photo credit: Venturelli - Getty Images
Photo credit: Venturelli - Getty Images

La carriera lavorativa di Malcom Pagani

Pagani ha seguito quasi totalmente le orme dei genitori, sviluppandosi tra giornalismo, riviste e collaborazioni cinematografiche. Vanta esperienze, infatti, presso Il Fatto Quotidiano, Il Manifesto, L’Unità, L’Espresso e Sky Sport. Inoltre, ha messo in bella mostra la sua passione per lo sport collaborando con la rivista Undici, che si occupa di biografie dei grandi campioni, e diventando autore di Se vuoi provarci, fallo fino in fondo. Claudio Ranieri, storia di un vincente. Ma non solo: il giornalista romano nel 2001 è stato direttore della fotografia di Un altro mondo è possibile, documentario sui fatti del G8 di Genova. Successivamente ha scritto, a fianco di Loredana Bertè, il libro Traslocando. È andata così, l’autobiografia della cantante. Infine, ciò per cui probabilmente è maggiormente conosciuto, è stato vice direttore di Vanity Fair, intervistando personaggi come Checco Zalone (con cui ha discusso delle critiche riguardanti Tolo Tolo), Carlo Verdone, Paolo Sorrentino, Stefano Accorsi, Gianna Nannini... Una vita completamente dedicata a carta stampata e produzioni visive, in tutti e i loro trecentosessanta gradi.

Malcom Pagani: vita privata

Quando cresci in una famiglia d’arte, e in un settore così in voga, è molto difficile tenersi lontano dai riflettori. Ma Malcom Pagani, geloso della sua vita privata, si è sempre impegnato al massimo per riuscirci. Ciò su cui si sa di più è il capitolo Mia Ceran, di cui Malcom è stato il fidanzato: già nell’estate del 2018 i due avevano vissuto una primi crisi di coppia, risolta poi poco dopo. Per il resto Pagani si fa vedere molto poco anche come ospite televisivo, quasi mostrando la volontà di starne alla larga, nonostante qualcuno sostenga che la sua carriera abbia preso il via proprio con le sue ospitate ad Amici di Lella Costa. Una delle sue ultime uscite è stata quella risalente a qualche settimana fa a Vieni da me, quando ha commentato insieme a Caterina Balivo i fatti più importanti dello scorso anno.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.