Tutto sul Pallone d'Oro

Il Pallone d'Oro, noto in precedenza come Calciatore europeo dell'anno, è un premio calcistico istituito nel 1956 dalla rivista France Football.

Ogni anno viene assegnato al giocatore che più si è distinto nell'anno solare militando in un club.

Il primo vincitore è stato l'inglese Stanley Matthews del Blackpool.

Fino al 1994 il regolamento imponeva che ad essere premiato fosse uno calciatore europeo.

Negli anni si è ovviato al problema ricorrendo alla naturalizzazione. Come nei casi di Alfredo Di Stefano e Omar Sivori.

Negli anni il Pallone d'Oro è stato assegnato a veri e propri mostri sacri del pallone come Johan Cruyff (Barcellona), Marco Van Basten (Milan) e Michel Platini (Juventus) tutti con il record di tre assegnazioni.

Rimane negli annali invece la vittoria nel 1963 del sovietico Lev Jasin, l'unica conseguita da un portiere.

La svolta avviene nel 1995 quando cadde la discriminante della nazionalità europea. (continua nel video..)