Tv: Codacons, 'Scanzi sia bandito da Rai,nuovo esposto a ordine Giornalisti, Cda e Vigilanza'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mag. (Adnkronos) – Il Codacons chiede alla Rai, "in considerazione delle proteste dei telespettatori di bandire Scanzi da tutti i programmi della rete" e presenta "un nuovo esposto all’Ordine dei giornalisti, al CdA Rai e alla Commissione di vigilanza" ricordando che nel corso dell’ultima puntata di CartaBianca' la conduttrice Bianca Berlinguer ha fatto intervenire Andrea Scanzi in tema di vaccinazioni e riaperture.

"Ancora una volta la Berlinguer si rende protagonista di un abuso d’ufficio mettendo il servizio pubblico a disposizione di un soggetto, Andrea Scanzi, colpevole di aver saltato la fila ottenendo il vaccino anti-Covid a discapito di altri soggetti che ne avevano maggiore diritto – afferma il Codacons – Una vicenda che in queste ore sta sollevando le proteste di molti telespettatori che hanno contestato la conduttrice e l’intervento del giornalista del Fatto Quotidiano. Ci rivolgiamo oggi alla Procura Generale di Firenze, affinché acceleri le indagini sul comportamento della Regione Toscana e della Asl che in tema di vaccinazioni hanno favorito Andrea Scanzi e altri soggetti come giudici e avvocati, violando le disposizioni del piano vaccinale", conclude il Codacons.