Tv: Coletta (Rai1), 'nostra programmazione estiva vivace e nel segno della ripartenza' (3)

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Stefano Coletta introduce anche quali saranno i programmi estivi del weekend, dove “la mattina si apre con ‘Weekend Uno’ con Anna Falchi e Beppe Convertini, due belle persone e molto semplici. Il sabato l’archetipo narrativo sarà quello del mercato, la domenica prevarrà l’istanza domestica, lo stare in casa, il cibo e i territori. Non mancherà poi l’appuntamento con ‘Linea blu’, con Fabio Gallo e Donatella Bianchi, dove Fabio è un contrappunto divertente, che sa giocare con il rigore di Donatella”. "Dopo tante edizioni – dice Gallo prendendo in prestito le parole della Bianchi – ancora non abbiamo visto tutta l’Italia, il mare è legato alle riaperture. Avrò una particolare attenzione anche per i borghi di mare più sconosciuti”.

C’è ‘Linea blu’, ma anche ‘Linea Verde’ nella programmazione del fine settimana di Rai1: “Ripercorrerà tanti itinerari – annuncia Coletta – tanti percorsi della bellezza dell’Italia, con un esperto dell’alimentazione come Marco Bianchi e l’allegria di Angela Rafanelli”. La quale aggiunge che “l’italia è tutta meravigliosa e questo è il successo di ‘Linea verde’, ripartiamo da dove siamo rimasti, dal Cilento e da lì ripercorriamo la penisola. Non c’è bisogno di andare lontano, chissà dove, per ritrovare il bello”.

“Il sabato mattina torna anche ‘Radici’, con Federico Quaranta – dice ancora Coletta – un divulgatore con un’anima ‘guru’, perché consegna sempre uno sguardo fatto di lentezza, considerazione. E torna anche ‘Linea verde tour’, con Federico Quaranta e Giulia Capocchi, un viaggio ogni volta nuovo e interessante nel nostro paese. Quanto al calcio – dice ancora il direttore di Rai1 – non ci sarà ‘La partita del cuore’ perché mi sono beccato l’anno dal budget più ridotto, oltre che quello pandemico e per il momento abbiamo dovuto rinunciare. Però gli Europei occuperanno tutta la prima serata di Rai1 per tutta la loro durata. Abbiamo voluto un’estate vivace – conclude – che accompagnasse la ripresa, che accompagnasse oltre ad informare. Quella piccola scatola nera è ancora magica e noi abbiamo sempre in mente la nostra mission che è quella di fare servizio pubblico”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli