Tv: Gianluigi Paragone, Grillo intelligente ma 'dittatorello' con i suoi

Roma, 21 apr. - (Adnkronos) - Stratega intelligente ma 'dittatorello' con i suoi candidati. Questo, in sintesi, il giudizio di Gianluigi Paragone sul diktat di Beppe Grillo ai candidati del Movimento 5 Stelle perche' evitino i talk show politici. "La sua e' una vera e propria strategia di posizionamento di mercato. Una strategia intelligente. Grillo si conferma il piu' politico di tutti", dice Paragone all'AdnKronos.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno