Tv: la Nazionale di Calcio in una 'Notte Azzurra', con Amadeus su Rai1 (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il presentatore racconta lo sketch di presentazione della serata, in cui è presente Mancini, “un attore perfetto – lo definisce – Lo abbiamo girato 3 – 4 volte ed era sempre perfetto”. Poi parla di Vialli, “un trascinatore, mentre gli altri, come Matano, sono improvvisatori, faranno accadere delle cose e coinvolgeranno i giocatori. Sul calcio è difficile fare ironia – aggiunge – solo Raimondo Vianello è riuscito a farlo, non è facile parlare di calcio in maniera ironica e divertente”.

Sempre riguardo a Vialli, Amadeus lo cita ricordando “una cosa bella che il calciatore diceva: e cioè che quando si veste la maglia della Nazionale si resta azzurri per sempre. A questo proposito dedicheremo un momento in trasmissione in cui andremo a rivedere i giocatori che hanno reso grande l’Italia, alternando momenti di festa e di emozioni. Sarà inoltre presente l’allenatrice e una rappresentativa della Nazionale femminile di calcio. Mentre un altro bel momento – annuncia – sarà quello del filmato dedicato all’Ospedale Bambino Gesù: la Nazionale è importante per tutti i bambini ma soprattutto per quelli ricoverati”.