Tv, Premio Santa Chiara 2019 a Claudio Cecchetto

Gci

Roma, 7 dic. (askanews) - E' Claudio Cecchetto, personaggio eclettico e poliedrico dello showbiz italiano degli ultimi 40 anni il vincitore dell'edizione 2019 del Premio Santa Chiara. Classe 1952, Cecchetto è nato a Ceggia vicino a Venezia. La consegna del Premio Santa Chiara, rappresentato dalla preziosa icona della Santa patrona della televisione, appositamente realizzata in legno massello dalle suore Clarisse di Assisi, si svolgerà il prossimo mercoledì 11 dicembre presso l'NH Hotel di Milano2 di fronte a una folta schiera di dirigenti e personaggi della tv e della comunicazione d'impresa. Il Presidente del Club Santa Chiara, Marco Palmisano, ha voluto sottolineare il grande contributo di Cecchetto a rendere popolari personaggi ormai entrati nel cuore del pubblico televisivo italiano, e nelle motivazioni del Premio tra l'altro si legge: "Claudio Cecchetto oltre ad essere stato uno straordinario protagonista e intrattenitore radio televisivo, creatore di Radio Deejay, la più importante radio privata italiana, è soprattutto il precursore degli attuali talent-show, essendo che a Lui e alla sua capacità dobbiamo l'esistenza di grandi e amati personaggi del mondo della musica e dello spettacolo come Fiorello, Jovanotti, gli 883, Amadeus, Gerry Scotti e numerosi altri". Le precedenti edizioni del Premio Santa Chiara sono state attribuite a Mike Bongiorno (scopritore proprio di Claudio Cecchetto), Carlo Conti, Paolo Mieli, Gerry Scotti, Antonio Ricci e ad altri importanti vip del mondo della tv italiana, come consultabile sul sito www.clubsantachiara.com.