Tv: Rai1, "Ragazze in web" e il pericolo della rete

Roma, 2 apr. - (Adnkronos) - Violenza domestica, abuso sessuale, stupro, stalking, tratta, prostituzione forzata. Termini diversi per definire le tante facce di un unico aberrante fenomeno: la violenza sulle donne. Sommerso, strisciante, ancora troppo spesso non denunciato da chi lo subisce. Trova alleati nella paura, nella vergogna, nel ricatto e nella condizione di assoluta dipendenza economica o psicologica che i carnefici creano attorno alle loro ''prede''. Domani alle 21.10 su Rai1 va in onda il secondo appuntamento con questo ciclo di film tv dal titolo Ragazze in web.

Il tema trattato in questo episodio e' quello della violenza e della pericolosita' della rete, che spesso viene sottovalutata, soprattutto dai piu' giovani.

La convivenza tra Claudia e Silvia, due studentesse ventenni che si dividono un appartamento, nasconde un segreto.

Il segreto riguarda Claudia, che, avendo alle spalle una famiglia modesta, ha trovato un sistema spiccio e trasgressivo per rendersi autonoma economicamente, vendendo la sua immagine di bella ragazza senza veli sul web.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno