Tv: su Rai2 il nuovo programma 'true crime' ‘Detectives – casi risolti e irrisolti’ (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – “Attraverso programmi come questo si riesce a mettere all’attenzione dell’autorità giudiziaria e a riaprire casi importanti che in passato non si era riusciti a comprendere –afferma Francesco Messina, direttore centrale Anticrimine della Polizia di Stato – Possiamo rappresentare le cose e capirle meglio grazie alle tecnologie moderne come quelle che ricostruiscono il delitto in tre dimensioni, ad esempio elementi che, all’epoca in cui i fatti avvennero, non potevano essere noti perché non c’erano gli strumenti di cui disponiamo oggi”.

“La polizia di Stato – prosegue Messina – ha creato da 12 anni una squadra che si occupa dei casi irrisolti. Abbiamo trattato 350 casi in questi anni e abbiamo raggiunto la verità in 55 di essi. C’è una volontà negli investigatori di non lasciare i casi irrisolti ogni qualvolta ci si può avvalere delle nuove tecnologie”.

‘Detectives – casi risolti e irrisolti’ inoltre si avvarrà, in esclusiva per tre delle sei puntate, della preziosa consulenza dell’ex profiler dell’F.B.I., Jim Clemente, per la prima volta in tv in Italia. L’ispiratore e consulente di Criminal Minds, la famosa serie true crime americana, in collegamento da Los Angeles, traccerà i profili criminali dei possibili assassini dei cold case, dopo un accurato studio dei fascicoli d’indagine raccolti dagli investigatori della Polizia di Stato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli