Tweet sul giovane candidato, la psicologa: "Sono sconvolta, ricevo insulti e minacce"

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 4 set. (Adnkronos) – "Io sono sconvolta. Sotto choc. Nelle ultime 24 ore ho ricevuto su Twitter una valanga di insulti. Sono stata diffamata, mi hanno segnalato persino all'Ordine degli psicologi e qualcuno chiede pure il mio licenziamento. Mai vista nulla di simile. La cosa più grave è sentirmi accusare di bullismo nei confronti di un ragazzino, quando io lavoro da anni con i giovanissimi e combatto il bullismo. E' stato Calenda che l'ha fatto diventare un caso nazionale per pubblicizzare il suo candidato. Ha fatto tutto Calenda". Barbara Collevecchio, la psicologa diventata nelle ultime ore trend topic su Twitter per un tweet sull'orologio indossato da Roman Pastore, lo studente 21enne di Roma candidato con Calenda al Municipio, non nasconde la sua amarezza. Tutto nasce dal tweet "Bisognerebbe educare i giovani ai valori genuini, non ad indossare Rolex e vestirsi da giovani vecchi wannabe renziani", dopo la foto pubblicata dal giovane candidato che ama mostrarsi sui social con orologi di marca, macchine di grossa cilindrata, alberghi di lusso.

A replicare alla psicologa è Carlo Calenda che dopo un altro tweet di @colvieux sul profilo della psicologa definisce "aberrante" le parole sul giovane. "Neanche Salvini con Gad Lerner, che almeno aveva età e visibilità per rispondere, è arrivato a tanto", twitta. E Collevecchio: "Non è aberrante candidare giovani immaturi che si mettono in posa con patacconi da 30k e sostengono chi afferma che il reddito di cittadinanza è diseducativo?". In serata altro tweet di Calenda: "Ho parlato con Roman. Gli arrivano tonnellate di commenti, di insulti su tutti i social. Prendono di mira lui e il padre mancato da due anni e mezzo. È piuttosto colpito. Chiudetela qui. Avete già usato olio di ricino e manganello. Può bastare". In poche ore sono arrivati migliaia di commenti, molti dei quali di insulti alla psicologa. Che oggi vede il suo nome su tutti i giornali. "Sono scioccata e spero che questa storia finisca al più presto- dice in una intervista all'Adnkronos- Ho letto su di me delle falsità. Io ho solo scritto che questo ragazzino non fa altro che postare foto di macchinoni, di alberghi di lusso come l'Hotel de Russie, foto in Costa Smeralda. E' tutta una ostentazione pacchiana e volgarissma. E, aggiungo, grave se sei un candidato in un partito che dice che altri ragazzini devono sgobbare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli