Twitter vieta annunci pubblicitari politici

Adm

Roma, 30 ott. (askanews) - Twitter ha deciso di vietare la pubblicità politica. Lo ha annunciato Jack Dorsey, amministratore delegato dell'azienda, con un tweet. "Abbiamo preso la decisione di dire basta a tutti gli annunci pubblicitari politici su Twitter, noi pensiamo che la capacità di raggiungere una platea di un messaggio politico debba essere guadagnata e non comprata".

"Un messaggio politico conquista un'audience quando le persone decidono di seguire un account o retwittare. Pagare per l'audience elimina la decisione delle persone. Noi crediamo che questa decisione non dovrebbe essere messa a rischio dal denaro".