Ubi: Bazoli, 'vita sconvolta per 7 anni da accusa infondata, inaccettabile'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 8 ott. (Adnkronos) – "Apprezzo grandemente la professionalità e l’indipendenza dimostrata dal Tribunale di Bergamo che ha emesso questa sentenza, che fa onore alla magistratura". E' la dichiarazione di Giovanni Bazoli, oggi assolto dai giudici del Tribunale Bergamo al processo sulle presunte irregolarità nella gestione di Ubi Banca, che lo vedeva imputato insieme agli ex vertici dell'istituto. "Resta però inaccettabile – osserva ancora Bazoli – che la vita di incensurati cittadini e stimati professionisti e imprenditori sia stata sconvolta per sette anni da una vicenda giudiziaria basata su un’accusa totalmente infondata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli