Ubi crea una struttura ad hoc destinata alla sostenibilità

Red/Rar

Milano, 17 feb. (askanews) - Nell'ambito del nuovo piano industriale, Ubi Banca crea una struttura ad hoc destinata alla sostenibilità.

Lo svolgimento del piano prevede azioni di razionalizzazione e sviluppo delle tematiche di sostenibilità, implicite nel concetto di "Fare Banca per Bene" che permeano l'attività del gruppo. Tra le principali azioni evolutive previste nel piano la creazione di un presidio organizzativo dedicato alla sostenibilità. A tal proposito vi sarà un gruppo di lavoro dedicato e verranno inserite logiche di sostenibilità nei KPI di incentivazione per il management (già parzialmente presenti, in termini di correttivi, nel 2019). Previsti lo sviluppo di metriche di valutazione interne sulla sostenibilità (ove non ancora presenti), evoluzione policy e normativa interna e l'evoluzione del portafoglio di proprietà verso logiche Esg e mantenimento della leadership su emissioni di Green e Social Bond.

Inoltre: sviluppo dell'offerta di prodotti e servizi incentrati sulla sostenibilità, partendo da prodotti di investimento e da servizi di advisory (prodotti green); avvio dell'inclusione di logiche di valutazione della sostenibilità nel processo creditizio e di gestione del rischio e un'ulteriore focalizzazione nella gestione della banca sui temi della sostenibilità (politiche di gestione dei dipendenti, criteri selezione e gestione dei fornitori, real estate green).