Ubriaco alla guida tampona l'auto di una 31enne che viene sbalzata dal cavalcavia

·1 minuto per la lettura

AGI - Ubriaco alla guida tampona l'auto parcheggiata di una 31enne rimasta senza benzina che viene sbalzata e precipita giù da un cavalcavia: è il tragico incidente che ha funestato la notte dell'antivigilia di Natale a San Vendemiano, in provincia di Treviso.

La donna trevigiana, riferiscono i giornali locali, aveva accostato la sua Citroen C2 azionando le 4 frecce d'emergenza e aveva fatto accorrere alcuni amici per recuperare un po' di carburante per ripartire. Lei nel frattempo era rimasta davanti alla vettura quando è sopraggiunta dalla stessa direzione di marcia un'Alfa Romeo Stelvio condotta da un 53enne di Conegliano che ha tamponato la Citroen in sosta. 

Per effetto del violento urto la giovane donna che si trovava davanti alla vettura è stata sbalzata giù del cavalcavia a circa 20 metri, in un fossato laterale alla carreggiata e privo di acqua, ed è morta sul colpo.

Al conducente dell'Alfa Romeo Stelvio, lievemente ferito al torace, è stato riscontrato un tasso alcolemico dell'1,6 e quindi i carabinieri lo hanno tratto in arresto per omicidio stradale e poi rimesso in libertà, a disposizione dell'Autorità giudiziaria. 
 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli