Uccide donna incinta in Ghana

Incinta
Incinta

Un 25enne, dopo un banale litigio, ha ucciso una donna incinta e le ha strappato il feto dalla pancia. L’uomo è stato arrestato dopo aver rischiato di essere linciato dalla folla.

25enne uccide una donna incinta dopo un litigio e le strappa il feto dalla pancia

Un uomo di 25 anni è stato arrestato in Ghana per aver ucciso una donna incinta e averle strappato il feto dalla pancia. Il contadino ha rischiato di essere linciato dalla folla. La vittima è Rose Asibi e aveva 30 anni. Secondo quanto riportato dal sovrintendente Martin Assenso, comandante della polizia del distretto di Tepa, la donna sarebbe stata uccisa nella sua abitazione di Atroba. L’aggressore, Godfred Aladago, si sarebbe presentato alla sua porta, accusandola di aver distrutto il suo orto. Il 25enne era convinto che una delle capre di Rose fosse entrata nella sua fattoria, mangiando parte del raccolto.

La dinamica dell’omicidio

L’uomo si è scagliato violentemente contro la donna, colpendola diverse volte, poi le ha strappato il feto dal grembo. Il contadino è stato subito arrestato e portato in cella, dove è stato quasi linciato da alcuni appartenenti alla comunità locale. Per questo è stato necessario il trasferimento in un’altra struttura. “Il sospetto in precedenza è venuto a sporgere denuncia per il fatto che alcune capre di un contadino si erano smarrite e stavano mangiando i suoi prodotti agricoli, e quando li ha affrontati, gli hanno tagliato la mano con un machete“, versione che non è stata confermata e che non combacia con il racconto dei vicini, che hanno assistito al terribile omicidio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli