Uccide la moglie a bastonate: arrestato un 73enne

Uccide la moglie a bastonate: arrestato un 73enne (REUTERS/Yara Nardi)
Uccide la moglie a bastonate: arrestato un 73enne (REUTERS/Yara Nardi)

Un terribile femminicidio quello avvenuto a Venaria, in provincia di Torino. Un uomo di 73 anni ha colpito con un bastone la moglie fino a ucciderla. A lanciare l'allarme sono stati i vicini di casa, che hanno chiamato i carabinieri.

LEGGI ANCHE: Morta anziana investita da taxi a Milano

Ancora sconosciuti i motivi del gesto. I due pensionati erano in casa, quando è scoppiato un litigio. L'uomo ha iniziato a colpire violentemente la moglie. Le urla hanno richiamato l'attenzione dei vicini, i quali hanno allertato le forze dell'ordine.

LEGGI ANCHE: Ancora troppe donne uccise, le università del Lazio aprono le porte ai centri antiviolenza

Sul posto sono arrivati i carabinieri, ma quando sono entrati in casa per la vittima non c'era più niente da fare. I soccorritori hanno potuto solo constatarne la morte. Il marito della donna era ancora in casa. I carabinieri lo hanno prelevato e portato in caserma. E' stato arrestato.

LEGGI ANCHE: Uccisa dal figlio, la cugina: "Le dicevo di scappare, sapevo che le avrebbe fatto del male"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: I numeri del femminicidio: “Colpevole” di essere donna