Uccide la moglie a coltellate: arrestato nel Milanese

Uccide la moglie a coltellate: arrestato nel Milanese (Getty)
Uccide la moglie a coltellate: arrestato nel Milanese (Getty)

Un uomo di 41 anni, di origine messicana, ha ucciso a coltellate la moglie ad Arese, nel Milanese. La donna, una connazionale di 48 anni, era sua connazionale.

Dopo l'omicidio, avvenuto al culmine di un litigio, l'uomo si era barricato nel bagno dell'abitazione ma è stato poi arrestato dai carabinieri della Compagna di Rho.

Sul posto anche la Sezione Investigazioni scientifiche del Nucleo investigativo di Milano.

GUARDA ANCHE - Un anno di Codice rosso: più femminicidi, meno denunce con virus

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli