Uccide padre, fratello e altre due persone in strada

webinfo@adnkronos.com
Un ventiseienne di Los Angeles ha aperto il fuoco la notte scorsa nella casa della sua famiglia uccidendo il padre, il fratello e ferendo la madre. Poi si è dato alla fuga e in un distributore di benzina ha ucciso un'altra donna e poi un uomo che viaggiava a bordo di un autobus. La polizia, che ha alla fine catturato Gerry Dean Zaragoza, ancora non ha stabilito il movente del killer.  "Stiamo valutando la situazione, interrogando testimoni ma ancora non abbiamo ottenuto una risposta specifica", ha ammesso il capitano William Hayes della squadra omicidi del Los Angeles Police Department. Secondo le prime ricostruzioni, la sparatoria è iniziata nella casa di Zaragoza a Conoga Park.  Il killer conosceva la donna che ha ucciso nel distributore di North Hollywood dove ha ferito un altro uomo. Poi avrebbe tentato di rapinare un bancomat ed aperto il fuoco contro un autobus ad una fermata a Van Nuys, uccidendo un altro uomo.

Un ventiseienne di Los Angeles ha aperto il fuoco la notte scorsa nella casa della sua famiglia uccidendo il padre, il fratello e ferendo la madre. Poi si è dato alla fuga e in un distributore di benzina ha ucciso un'altra donna e poi un uomo che viaggiava a bordo di un autobus. La polizia, che ha alla fine catturato Gerry Dean Zaragoza, ancora non ha stabilito il movente del killer.  

"Stiamo valutando la situazione, interrogando testimoni ma ancora non abbiamo ottenuto una risposta specifica", ha ammesso il capitano William Hayes della squadra omicidi del Los Angeles Police Department. Secondo le prime ricostruzioni, la sparatoria è iniziata nella casa di Zaragoza a Conoga Park.  

Il killer conosceva la donna che ha ucciso nel distributore di North Hollywood dove ha ferito un altro uomo. Poi avrebbe tentato di rapinare un bancomat ed aperto il fuoco contro un autobus ad una fermata a Van Nuys, uccidendo un altro uomo.