Uci e Unicas insieme per un ponte tra consumatori e produttori

featured 1618510
featured 1618510

Roma, 13 giu. (askanews) – Parte l’innovativo progetto di collaborazione tra l’Unione Consumatori Italiani e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale: stipulata infatti una convenzione tra i due enti, con l’obiettivo di creare un sistema nazionale di certificazione del livello di tutela dei consumatori da parte delle imprese.

Un progetto nuovo, nel panorama della compliance aziendale, dove manca, infatti, un adeguato strumento di verifica della qualità dell’esperienza dei consumatori.

Marco Dell’Isola, Rettore dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale: “Questo accordo per l’Università di Cassino è particolarmente importante. Collaborare con l’Unione dei consumatori italiani è un’opportunità per entrambi, un’opportunità per i nostri docenti e studenti perché Università come terza ha la possibilità di portare la certificazione a tutela del consumatore a un livello di profondità e di diffusione estremamente più importante”.

Il segretario federale dell’Uci, Massimiliano Albanese: “Uci si prefigge lo scopo di tutelare i consumatori e gli utenti di beni e servizi come player del mercato, non come categoria debole. Si tratta di negoziare con le imprese le migliori condizioni possibili”.

Con questo spirito, l’UCI è impegnata a costruire un vero e proprio ponte tra consumatori e produttori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli