Ucraina, 115° giorno di guerra: attacchi nel Lugansk, a Odessa e Kremenchuk

In uno dei suoi rari spostamenti dalla capitale Kiev, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky (44 anni) si è incontrato, sabato, con le autorità locali di Mykolaiv, un incontro incentrato sull'economia, l'approvvigionamento idrico, l'agricoltura e le minacce provenienti dalla terra e dal mare.

Durante la guerra, ad inizio aprile, i russi hanno attaccato Mykolaiv e l'hanno messa sotto assedio. Le forze ucraine hanno impedito alle truppe russe di entrare in città, anche se l'artiglieria russa ha continuato a 115gi11bombardarla.

Screenshot by AP Video
Il presidente Zelensky in visita a Mykolaiv. (18.6.2022) - Screenshot by AP Video

115 giorni di guerra

Nel 115° giorno di guerra, unità militari di Mosca hanno cercato di effettuare operazioni di assalto al di fuori della città di Severodonetsk, ma sono state respinte: così afferma l'ultimo rapporto dello Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine.

L'esercito russo sta attaccando con colpi di artiglieria e missili le posizioni delle truppe ucraine e le infrastrutture civili vicino a Lysychansk e altre città: Bakhmut, Metolkine, Ustynivka e Voronove, sempre nel Lugansk.

Come vivono la guerra i civili?
Volodymyr Prykhodko, 47 anni, vive a Lysychansk da sempre: 
"Mi sento come se avessi un nodo in gola. Sono cresciuto qui. Ci sono foto di quando avevo quattro anni, sotto quegli alberi. Sono cresciuto qui. È un disastro. È difficile parlare. Ieri ho pianto. Sono cresciuto qui...".

Screenshot by AP Video
"Ho un groppo in gola", dice Volodymyr. - Screenshot by AP Video

Attacchi russi, non solo nel Lugansk

Colpita da missili russi, nella notte, anche la raffineria di petrolio di Kremenchuk, nel sud-est di Kiev.

Nella notte, anche la regione di Odessa è stata attaccata dall'esercito russo con missili Onyx. lanciati dalla costa delle Crimea. due dei quali sono stati distrutti dalla contraerea ucraina.

A Donetsk, controllata dai separatisti filorussi, si continua a combattere, palazzo per palazzo, strada per strada.

Negoziati? "A fine agosto"

E mentre Olena Zelenska, la moglie di Zelensky, teme di essere l'obiettivo numero 2 di Putin, dopo il marito presidente. si torna finalmente a parlare di negoziati: il capo della squadra di negoziatori ucraini, David Arahamiya, ha dichiarato che l'Ucraina - dopo una serie di controffensive programmate - potrebbe riprendere "a fine agosto" i colloqui con la Russia, sospesi dopo l'incontro di istanbul del 29 marzo.

Quando vedo i loro crimini, allora forse i russi sono davvero capaci di tutto.
Ho la sensazione di trovarmi in una realtà parallela".

Susan Walsh/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
L'incontro di Olena Zelenska con Jill Biden. (Uzhhorod, 8.5.2022) - Susan Walsh/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

Droni americani a rischio

Il piano dell'amministrazione Biden di vendere all'Ucraina quattro grandi droni armabili è stato messo in stand-by per il timore che le sofisticate attrezzature di sorveglianza possano cadere in mani nemiche. 
L'obiezione all'esportazione dei droni è nata dalla preoccupazione che le apparecchiature radar e di sorveglianza dei droni possano creare un rischio per la sicurezza degli Stati Uniti, nel caso finissero in mani russe.

I due americani catturati dai russi

I media russi hanno mostrato le immagini di due cittadini statunitensi - tra i combattenti ucraini - catturati in Ucraina.
Venerdì il quotidiano Izvestia ha mostrato un filmato di quella che, a suo dire, era un'intervista con Andy Huynh, 27 anni.
Anche il canale russo RT ha pubblicato una foto di un uomo che ha identificato come Alexander Drueke, 39 anni.

"Mamma, voglio solo farti sapere che sono vivo e che spero di tornare a casa al più presto".

Scholz: "Dobbiamo continuare a parlare con Putin"

Il Cancelliere tedesco Olaf Scholz ha dichiarato che è "assolutamente necessario" che i leader parlino direttamente con il presidente russo Vladimir Putin, nel tentativo di porre fine alla guerra.
Parlando all'agenzia di stampa tedesca DPA, venerdì, Scholz ha detto: "È assolutamente necessario parlare con Putin, e continuerò a farlo, come farà anche il presidente francese Macron".

Bucha, esercitazione di civili

Decine di civili ucraini hanno svolto, in questi giorni, esercitazioni militari nelle postazioni fortificate lasciate dalle truppe russe a Bucha, una città ormai sinonimo di crimini di guerra.
"La maggior parte di coloro che sono qui non sono soldati. Sono solo civili che vogliono difendere il loro Paese e il 50% di loro non ha mai impugnato un'arma fino ad oggi", ha detto un sergente, conosciuto come "Ticha".

Un prestito dal Canada

L'Ucraina ha ricevuto un prestito di 733 milioni di dollari dal Canada.
In una dichiarazione rilasciata venerdì, il ministero delle Finanze ucraino ha affermato che i fondi, "raccolti in conformità con l'accordo di prestito tra l'Ucraina e il Canada", saranno "indirizzati al bilancio statale per finanziare le spese prioritarie, in particolare per garantire le spese sociali e umanitarie prioritarie".

Efrem Lukatsky/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Un carro armato ucraino a Gvozdika, nella provincia di Donetsk. (17.6.2022) - Efrem Lukatsky/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

"Tayra" liberata

Una paramedica ucraina è stata liberata dai russi, ha annunciato sabato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Zelensky ha dichiarato che l'Ucraina è riuscita a ottenere - in uno scambio di prigionieri - il rilascio di Yuliia Payevska, conosciuta come "Tayra", una paramedica civile catturata dalle forze russe a Mariupol il 16 marzo e famosa in Ucraina per aver partecipato agli "Invictus Games", manifestazione sportiva dedicata ai feriti di guerra e per utilizzare la sua "body-cam" per riprendere fatti della vita ucraina e, dal 24 febbraio scorso, la guerra. .

Una Miss "volontaria"

Viktoria Apanasenko, una volontaria di Chernihiv, è stata scelta per rappresentare l'Ucraina al concorso di Miss Universo 2022.

"Victoria aiuta il ristorante Naíve di Kiev a cucinare il cibo per i battaglioni delle Forze Armate e per gli anziani. Lei e la sua amica sono impegnate a distribuire cibo, medicine e prodotti per l'igiene a bambini, anziani e sfollati interni", si legge in un comunicato dell'organizzazione ucraina di Miss Universo.

"L' Ucraina che conoscevamo, all'interno di quei confini, non c'è più. E non lo sarà più".

AP/TASS Host Photo Agency
Maria Zakharova, fotografata al Forumi economico di San Pietroburgo. (16.6.2022) - AP/TASS Host Photo Agency

"Sono chiaramente crimini contro l'umanità"

Un gruppo di investigatori ed esperti internazionali ha visitato le aree devastate dalla guerra vicino a Kiev, tra cui una scuola bruciata, come parte dell'indagine in corso in Ucraina sui presunti crimini di guerra.
"La portata di questi crimini, la loro sistematicità, sembrano molto chiaramente crimini contro l'umanità. Si tratta di un'intera gamma di violazioni del diritto internazionale umanitario", ha dichiarato un esperto all'Agenzia Reuters.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli