Ucraina, al via in Olanda processo su abbattimento volo MH17 -3-

Bea

Roma, 9 mar. (askanews) - I quattro sono accusati insieme di 298 omicidi, in quanto "cooperarono per ottenere e schierare" il lanciatore di missili Buk in modo da abbattere un velivolo. Se Girkin ha detto di non riconoscere l'indagine olandese, Pulatov ha nominato un legale.

La Russia ha sempre sostenuto di non avere nulla a che fare con la tragedia. La portavoce del ministero degli Esteri di Mosca Maria Zakharova ha detto di essere "certa al 100% che la politica dominerà" il processo di Schiphol e che Mosca ha fornito agli inquirenti "tonnellate di materiale che è stato ignorato". (Segue)