Ucraina: ambasciatrice Usa a Kiev, 'Russia stato sponsor terrorismo? Ci stiamo pensando'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 19 set. (Adnkronos) – Il governo americano sta “studiando attentamente” la possibilità di riconoscere la Russia come uno stato sponsor del terrorismo. Ne ha parlato Bridget Brink, ambasciatrice degli Stati Uniti in Ucraina, in un'intervista a European Truth. "Il nostro governo ora sta studiando attentamente questa possibilità – ha spiegato – valutandola, quindi non posso entrare nei dettagli. Ne stiamo parlando anche al Congresso. Ma vogliamo evitare le conseguenze indesiderabili di qualsiasi nuovo status per la Russia".

Quanto già fatto dagli Usa, in particolare in materia di sanzioni ai russi e alle loro attività economiche, ha aggiunto la Brink, "in larga misura corrisponde a ciò che sarebbe avvenuto se la Russia fosse stata già riconosciuta come Stato sponsor del terrorismo".