**Ucraina: Arestovich, 'ad Azovstal combattimento non alla pari, stiamo facendo di tutto'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 mag. (Adnkronos) – "Stiamo facendo di tutto per salvare la gente da Azovstal a Mariupol, dove i difensori ucraini combattono in uno scontro non alla pari: lo stabilimento viene continuamente attaccato con artiglieria navale, aviazione, carri armati, e altre armi". Lo afferma, in un video, il consigliere di Zelensky Oleksy Arestovich.

"Ci sono tre direzioni principali in cui sono in corso i combattimenti -spiega Arestovich- nella regione di Luhansk, il nemico cerca di accerchiare Rubizhne, Popasna e Severodonetsk e cerca di sfondare la vecchia linea di confine presso Avdiivka. La seconda direzione è da Hulyapole a Zaporizzhia mentre la terza da Kherson verso Kryvyi Rih".

"Le forze maggiori, il nemico le concentra attualmente da Izuym verso Kramatorsk Slaviansk e da Severodonetsk verso Popasna. Tuttavia il nemico non riesce ad avanzare, e le nostre forze armate riescono a tenere la difesa anche se a prezzo alto". Secondo il consigliere di Zelensky, l'esercito russo sta avendo delle gravi perdite nelle direzioni principali. Il nostro esercito -aggiunge- è riuscito ad avanzare nella regione di Kharkiv e nella regione di Kherson. Per ore sono delle vittorie tattiche, che presto potrebbero diventare vittorie operative".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli