Ucraina: attacco russo con missili neutralizzato da forze di Kiev a Dnipro

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 3 set. (Adnkronos) – La regione ucraina di Dnipro è stata attaccata nella notte con missili dalle truppe russe. Lo ha riferito su Telegram il capo dell'amministrazione militare regionale Valentyn Reznichenko, aggiungendo che "i russi hanno attaccato con missili da crociera Grad e con l'artiglieria pesante. I nostri militari hanno abbattuto tutti e 5 i missili russi che il nemico ha diretto contro il Dnipro. La caduta di detriti ha causato diversi incendi. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme. Nessuno è rimasto ferito".

"Missili Grad e l'artiglieria pesante hanno colpito il distretto di Nikopol, senza causare vittime o feriti – ha detto ancora -. A Marhanka sono state danneggiate diverse case, fabbricati agricoli, automobili e pompe di benzina. Nel distretto di Kryvorizka, la comunità di Shirokiv è finita sotto il fuoco nemico. Sono state colpite alcune abitazioni, ma le persone sono illese".