Ucraina, avvocato: Tymoshenko in sciopero fame dopo pestaggio in carcere

Kiev (Ucraina), 24 apr. (LaPresse/AP) - Yulia Tymoshenko è in sciopero della fame da venerdì scorso come forma di protesta, dopo aver sostenuto di esser stata picchiata delle guardie carcerarie. L'ex premier ucraina, che soffre di ernia al disco, è stata portata a forza la settimana scorsa in una clinica di Kharkiv, dove ha sede la prigione in cui è detenuta, ma è stata poi nuovamente trasferita in carcere il giorno successivo in seguito al rifiuto di ricevere cure. Il legale dell'eroina della rivoluzione arancione, Serhiy Vlasenko, spiega che le guardie carcerarie l'hanno presa a calci in pancia mentre la obbligavano ad andare all'ospedale. La Tymoshenko sta scontando una condanna di sette anni di carcere per abuso d'ufficio.

Ricerca

Le notizie del giorno