Ucraina, Bianchi: Italia ha dovere di essere portatore di pace

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 apr. (askanews) - "Il Nostro Paese ha il dovere di essere portatore di pace e bellezza e questo è anche un segnale importante che dà Brera. È Possibile in questo momento difficile credere nella possibilità di avere rapporti in tutto il mondo anche attraverso lo scambio di studenti. L'educazione resta il primo elemento di una democrazia". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, in un collegamento in video con l'ianugurazione dell'anno accademico dell'Accademia di Brera.

"Non possiamo assolutamente accettare questa idea del mondo in guerra, contro la guerra e prima delle armi c'è la bellezza, la creatività, la libera espressione dei nostri sentimenti, l'educazione a costruire insieme un dialogo perpetuo. Brera è chi frequenta l'Accademia sono un orgoglio per tutto il nostro Paese" ha aggiunto.

"La democrazia ha bisogno di creatività, di bellezza, per questo l'Accademia di Brera è un punto fondamentale della nostra democrazia e della nostra storia, dobbiamo recuperare quella straordinaria capacità di essere creativi, di essere artisti per se stessi, ma anche per tutto il Paese. È importante che ci siano persone che scelgano di essere artisti, questa è una capacità di sostenere la democrazia, non solo con il pensiero, ma anche con la capacità tecnica, questo è anche il segno fondamentale della nuova industria e della nuova economia" ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli