Ucraina, Biden chiama Zelensky: "Altro invio armi per 1 miliardo"

(Adnkronos) - Il presidente americano Joe Biden ha telefonato al collega ucraino Volodymyr Zelensky per informarlo dell'invio di nuove armi dal valore di un miliardo di dollari. "Ho ribadito il mio impegno affinché gli Stati Uniti siano a fianco dell'Ucraina mentre difende la sua democrazia e sostiene la sua sovranità e integrità territoriale di fronte all'aggressione non provocata della Russia", si legge in un comunicato di Biden.

"Ho informato il presidente Zelensky che gli Stati Uniti forniranno un altro miliardo di assistenza alla sicurezza per l'Ucraina, comprese altre armi di artiglieria e difesa costiera, così come munizioni per artiglieria e sistemi missilistici avanzati di cui l'Ucraina ha bisogno per le operazioni difensive in Donbass. Abbiamo anche discusso degli sforzi a Bruxelles del segretario (alla Difesa) Austin per coordinare ulteriore sostegno internazionale per le forze armate ucraine", continua il comunicato.

Infine gli Stati Uniti forniranno anche 225 milioni di aiuti per l'assistenza umanitaria destinati "alla fornitura di acqua potabile, forniture mediche, cibo, rifugio e contanti alle famiglie per l'acquisto di beni essenziali". Biden e Zelensky si erano parlati l'ultima volta al telefono ad aprile.

Zelensky ha ringraziato Biden per il sostegno all'Ucraina nel contrastare l'aggressione russa e ha sottolineato "l'importanza e la tempestività" del nuovo pacchetto di aiuti da 1 miliardo di dollari varato dalla Casa Bianca.

"Il supporto alla sicurezza da parte degli Stati Uniti non ha precedenti. Ci avvicina a una vittoria comune sull'aggressore russo", ha affermato l'ufficio stampa di Zelensky, che ha preso atto del "sostanziale" sostegno finanziario e macroeconomico di Washington.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli