Ucraina: bombardamenti anche alle prime ore del 2023. Zelensky: "Sarà l'anno della vittoria"

All'inizio del 311° giorno di guerra, i due grandi nemici hanno celebrato a modo loro l'anno nuovo. A Mosca, Vladimir Putin ha brindato alzando un calice circondato da soldati e, a Kiev, Volodymyr Zelensky ha ringraziato gli ucraini per la resistenza alla guerra